auto
Revisione ministeriale   Macrocategoria : Meccanico

  Componente : Revisione ministeriale

  Tipologia Intervento : Meccanico/Revisione


Descrizione
Togliamo subito ogni dubbio: la revisione non è UGUALE al tagliando. La revisione è obbligatoria ed imposta dalla Motorizzazione Civile e va effettuata sulla propria auto dopo 4 anni e ogni 2 anni dalla prima, mentre il tagliando è un controllo periodico previsto dalla casa madre, strettamente consigliato, con cadenze chilometrice e non sancite dalla legge e NON obbligatorio. Il prezzo?Esistono due possibilità: il primo viene gestitoed eseguito direttamente dalla Motorizzazione Civile, il secondo da officine specializzate (con il centro revisione o meno a seconda dell'officina) il prezzo è di 65,68€ con un sovrapprezzo nel caso della pre revisisione se vi affidate ad un'officina.

Manutenzione

I servizi inclusi nella revisione ministeriale sono: il funzionamento freni, fluidità dello sterzo, visibilità ottimale o meno, funzionamento impianto elettrico, usura pneumatici e sospensioni, telaio, rumorosità ed emissioni gas nocivi, equipaggiamenti omologati.

revisione
revisione
La revisione è un controllo periodico atto a monitorare la salute dell'auto. Va eseguita per la prima volta dopo 4 anni dall'immatricolazione e per i successivi con cadenze di due anni. In generale la revisione serve per controllare la sicurezza e i consumi dell'auto. É necessaria una precisazione: la revisione a differenza del tagliando è obbligatoria e certifica che il veicolo sia idoneo per circolare e che i suoi parametri siano conformi ai limiti di legge. La revisione dell'auto prevede diversi controlli tra i quali: controllo impianto frenante, fluidità dello sterzo, verifica sistema di visibilità, funzionamento impianto elettrico, si verifica lo stato di usura degli pneumatici e del sistema di sospensione e ammortizzazione oltre all'integrità del telaio, viene controllato il sistema di emissione dei gas di scarico e che gli equipaggiamenti siano omologati. La revisione può essere effettuata presso la Motorizzazione Civile o presso una qualsiasi offina autorizzata. La revisione per le auto a GPL o Metano è leggermente diversa: l'impianto e le relative bombole non seguono le tempistiche generali della revisione (cioè ogni 4 anni), ma vanno sostituite dopo 10 anni dalla prima immatricolazione. Per le auto a Metano il discorso è leggermente diverso per quanto riguarda le bombole e varia a seconda delle normative: 1) normativa nazionale (DGM)dopo 5 anni dalla prima immatricolazione/installazione impianto; 2) normativa europea (R110 ECE/ONU) dopo 4 anni dalla prima immatricolazione/installazione; 3) normativa europea (R110 ECE/ONU) di tipo IV dopo 4 anni dalla prima immatricolazione e successivamente ogni 2 anni.

Seleziona la marca della tua auto

Cerca la tua officina a Firenze