7 errori da non commettere sul sito della tua officina

errori sito officina

Si potrebbe pensare che avere un proprio sito web sia sufficiente per avere una buona presenza online. Purtroppo questo non basta. Avere un proprio spazio digitale, che sia ben curato e aggiornato, dà oggi un enorme vantaggio competitivo. In particolare, quali sono i 7 errori più comuni che non dovresti commettere sul sito della tua officina?

Hai un’officina?
Scopri come acquisire nuovi clienti e avere maggiore visibilità!

Mobile-friendly

Tra gli errori da non commettere sul sito della propria officina, il primo è la poca attenzione dedicata ad un’interfaccia che sia fruibile da cellulare.

Durante lo studio e la creazione di una pagina web è importante pensare che questa non verrà aperta solo sullo schermo di un computer, ma anche su cellulare. La maggior parte degli utenti, infatti, visualizza i siti internet direttamente da smartphone.

Un sito non ottimizzato in tal senso rischia di farti perdere i contatti di possibili clienti.

Informazioni di contatto

Errore numero due: contatti dell’officina non visibili. Questi dovrebbero essere posti nella sezione comunemente denominata “Contattaci”, il cui collegamento viene spesso posizionato nel menu o nel footer (la parte inferiore delle varie pagine del sito web).

Per l’interfaccia dedicata ai cellulari, il numero di telefono e l’indirizzo dell’officina dovrebbero essere facilmente cliccabili, in maniera tale da poter avviare con un click la chiamata o l’indicazione stradale.

Troppe parole

Il terzo errore da non effettuare è rendere difficoltoso il reperimento delle informazioni ricercate.
Infatti, se il sito web è troppo prolisso, si rischia di infastidire il cliente che, tra la moltitudine di informazioni, potrebbe avere difficoltà nel reperire quelle di suo interesse. Inoltre, l’eccesso di testi potrebbe renderne la lettura noiosa.

Per aggiungere maggiori informazioni al sito è, invece, consigliata la creazione di pagine dedicate, affinché il cliente si possa sentire libero di approfondire ciò che desidera.

Evita l’uso di loghi privi di significato per chi guarda

Il consumatore che entra sul sito non ha idea del significato di tutti i loghi delle certificazioni che hai conseguito. Questi sicuramente sono risultati formativi importanti ed è bene valorizzare la propria professionalità. A questo proposito, potresti dedicare loro una sezione apposita nel sito per darne la giusta visibilità. In tal modo, la pagina iniziale non sarà colma di informazioni che il visitatore potrebbe non capire a pieno.

Errori sito officina

Metti in mostra le tue recensioni

Uno degli errori che l’officina commette maggiormente sul proprio sito è la poca rilevanza dedicata alle recensioni.

Le recensioni positive (ma anche quelle negative, se gestite nel modo corretto) possono essere una grande opportunità, grazie alle quali il cliente può scoprire le capacità di chi opera in officina. Fornire sempre una risposta è il primo passo per essere vicino al cliente e per esprimere il proprio punto di vista. L’apertura al dialogo mostra interesse verso chi ha mosso una critica o fatto un complimento.

Tutte le recensioni aggiungono valore, soprattutto perché aiutano ad accrescere la credibilità della propria attività.

La tua galleria foto

Se vuoi che questa sia efficace, è importante che sia ricca di immagini che raffigurano ciò che si compie giornalmente. Le foto possono essere un ottimo modo per creare un contatto con il cliente.

Per rendere questa parte di sito proficua, è importante aggiornarla di frequente. Le foto vecchie devono essere rimpiazzate con delle nuove, a dimostrazione della continua evoluzione dell’attività.

La sicurezza

L’ultimo errore riguarda proprio la sicurezza all’interno della pagina web. Se l’URL inizia con http:// e accanto ad esso compare la scritta “Non sicuro“, significa che non si è in possesso del certificato di sicurezza del sito. Questa mancanza rende la tua pagina web più soggetta all’azione di hacker e alla penalizzazione sui motori di ricerca.

Se, invece, il sito inizia con https:// e mostra l’icona di un lucchetto accanto all’URL, non si ha nulla da temere!

Qualcuno deve cominciare
È per questo che abbiamo deciso di essere noi i primi. I primi a cercare di rendere più trasparente l’aftermarket automobilistico, i primi a volersi impegnare per dare una presenza e una reputazione online alle officine d’Italia. Molte officine hanno deciso di seguirci e, a quanto raccontano, sembrano essere soddisfatte. Sei libero di non crederci ovviamente, ma magari potrebbe valere la pena avere qualche informazione in più, giusto per non perdere un’opportunità.

Contattaci, risponderemo a ogni tua domanda.

7 errori da non commettere sul sito della tua officina ultima modifica: 2021-04-14T17:00:00+02:00 da Sofia Corvini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *