8 consigli per un viaggio on the road

on the road

È arrivata l’estate! Durante queste afose giornate è inevitabile pensare a dove andare in vacanza, anche di fare un viaggio on the road. Però ci sono molte cose da organizzare.

Eccoti qualche consiglio prima di partire.

Cerchi un’officina nella tua zona?
Confrontale subito e prenota gratis un appuntamento in quella più adatta a te! →

1. Fattibilità del viaggio

La tua meta dev’essere raggiungibile. Prima di partire in quarta, considera l’effettiva fattibilità del viaggio. Valuta anche che tipo di tour vuoi fare: vuoi visitare una città o una serie di metropoli? Oppure vuoi viaggiare per le campagne, in mezzo alla natura?

Considera che se ti muovi in macchina devi considerare il costo del parcheggio – non è sempre facile trovarlo – e della benzina

On the road

2. Scegli dove andare

Programma il tuo viaggio on the road e definisci delle tappe: da dove vuoi partire? Qual è la tua destinazione finale? Puoi aiutarti sfruttando una qualsiasi delle centinaia di app e siti disponibili!

Informarsi prima di partire è fondamentale per godersi a pieno un viaggio, anche una linea guida che ti permetta di sapere cosa visitare ti aiuterà a sfruttare al massimo il tuo tempo.

3. Troppe tappe

Di contro però non esagerare! Sii realistico e non mettere nel tuo itinerario troppe mete. Ancora peggio se sono anche distanti tra loro. Ricordati che sei in vacanza ed è doveroso rilassarsi e gustarsi i luoghi che si stanno visitando.

Se poi sei troppo stanco, fai un cambio di guida o valuta di fare una sosta intermedia.

Come scegliere le giuste tappe? Cerca in rete (puoi trovare anche gli itinerari di chi ci è già stato a cui ispirarti) e procurati una buona guida di viaggio, in questo modo potrai capire cosa davvero merita di essere visto.

4. Considera l’imprevisto

Il giorno dopo la fine delle vacanze devi tornare in ufficio? Durante il viaggio possono nascere degli imprevisti come strade chiuse per lavori, code di cui non si vede mai la fine e così via. Molto spesso questo succede proprio quando devi rientrare (un classico).

Per questo è sempre meglio considerare nel proprio itinerario qualche ora o giorno cuscinetto, così da non mancare ai tuoi appuntamenti importanti.

On the road

5. La macchina dev’essere ok

Prima di partire, fai fare un bel check-up alla macchina dal tuo meccanico di fiducia. Il tuo mezzo dev’essere nelle giuste condizioni per poter sostenere il tuo programma, per questo è meglio affidarsi a un’esperto. Fai sistemare l’olio, pressione delle gomme, freni, aria condizionata, liquidi e così via.

Inoltre, assicurati che la macchina disponga di tutto il necessario per poter intraprendere il viaggio.

6. Chiave di scorta

È importante avere a portata di mano un ulteriore set di chiavi. Durante la tua vacanza potresti lasciarle per sbaglio in macchina o addirittura perderle da qualche parte.

Cerca di essere previdente.

7. Kit di emergenza e generi di conforto

Nessuno vuole avere inconvenienti on the road, soprattutto nel bel mezzo del nulla. Quindi preoccupati di avere in macchina un kit di emergenza aggiornato (niente farmaci scaduti) e fornito: medicinali, garze, utensili vari per la macchina, caricabatterie dell’auto ecc.

Inoltre non possono mancare acqua e snack vari per il viaggio.

8. Intrattenimento

Dopo aver considerato tutte queste cose super importanti è arrivato il momento di pensare al divertimento. La strada può regalare diverse gioie. Quindi preparati dei brani da cantare lungo il viaggio, oppure scegli un podcast o un audiolibro che possa intrattenere te e i tuoi compagni di viaggio.

Attenzione però a non distrarti: tieni sempre gli occhi sulla strada!

Hai fatto tutto? Allora sei pronto per partire. Metti la prima e rendi il tuo viaggio on the road indimenticabile.

Dipende da te
Noi ci impegniamo ogni giorno per rendere più trasparente il settore automobilistico con l’aiuto di tanti altri automobilisti che collaborano con noi. Anche tu puoi farlo se vuoi, usando il servizio e condividendo la tua esperienza. Alla fine solo l’unione fa la forza. A meno che tu preferisca non vederci chiaro, certo.

Prova subito, vedrai

8 consigli per un viaggio on the road ultima modifica: 2022-06-21T14:08:44+02:00 da Niccolò Mazzavillani

Leave a Reply

Your email address will not be published.