App per auto: pro e contro della guida digitale

App per auto: pro e contro della guida digitale

Esistono numerose app per auto capaci da dare un valore aggiunto all’esperienza di guida. Ci sono pro e contro ma certo è che il forte svilupparsi dell’interazione tra computer e automobile porterà sempre più a dover interfacciarsi con questi strumenti. In questa sede ci limiteremo a darvi qualche consiglio sulle app che non potete assolutamente perdervi.

Le app per auto da avere assolutamente

App da auto: pro e contro della guida digitale
Waze

La pole position delle app di cui un automobilista non può fare a meno è guidata da Waze: basata sul gps, non funge soltanto da navigatore, ma consente di ricevere info sul traffico in tempo reale, trovare i benzinai vicini confrontandone i prezzi e comunicare con altri automobilisti.


>>Cerchi un’officina nella tua zona? Clicca qui, facile e veloce!


App per auto: pro e contro della guida digitale
Auto SMS

Poi ci sono gli strumenti per la sicurezza, come “auto SMS”, che legge e risponde ai messaggi per noi, evitando distrazioni, o come le tante app etilometro, che, con qualche informazione di input, calcolano quanto tempo dobbiamo lasciare trascorrere prima di rimetterci al volante se abbiamo bevuto qualche bicchiere di troppo.

App per auto: pro e contro della guida digitale
Foxytag

L’intuito informatico ha anche sviluppato FoxyTag e Autovelox!, app perfettamente legali, che rilevano le frenate brusche di altri automobilisti per trovare e mappare gli autovelox grazie ad un algoritmo.

App per auto: pro e contro della guida digitale
Mycicero

E una volta giunti a destinazione? sono finiti i giorni in cui si impiegano ore a cercare le colonnine del parcheggio o spiccioli per pagare la sosta; con Mycicero si paga il parcheggio tramite app in tutta Italia e solo per l’effettiva durata. A braccetto va Park me right: car locator che memorizza dove l’auto è stata posteggiata.

Siate sempre prudenti

Questi erano alcuni esempi delle app per auto più utili che potete scaricare gratuitamente sul vostro smartphone. Tuttavia, è risaputo che il telefono è anche una pericolosa distrazione, sebbene in tantissimi continuino ad utilizzarlo alla guida. E’ stato stimato che l’uso del cellulare alla guida aumenta di 23 volte il rischio di incidente stradale, per un totale di 3000 morti all’anno secondo Istat.

Ricordiamo inoltre che l’uso del cellulare è vietato anche quando la macchina è ferma nel traffico. Quindi siate saggi, usate il telefono quando è più opportuno, mi raccomando! Per il resto, ci vediamo alla prossima!

Ti potrebbe interessare anche...

App per auto: pro e contro della guida digitale ultima modifica: 2018-08-02T15:33:51+00:00 da Gianluca

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *