Cerchi in lega: consigli per la manutenzione

Mantenere puliti i cerchi in lega è molto semplice. Perché averli non sporchi ma opachi, quando li si potrebbe avere lindi e splendenti?

Come?

1. Innanzitutto, è necessario iniziare a sciacquare i cerchi, mediante uno spruzzatore d’acqua, in maniera tale da rimuovere i residui di polvere e altro sporco depositatosi durante l’utilizzo dei freni.

2. Dopo aver eliminato lo sporco maggiore, è necessario procedere con una pulizia più minuziosa, utilizzando una spugna bagnata.

3. A questo punto è fondamentale ricorrere a un prodotto appositamente creato, evitando qualsiasi composto che contenga elementi acidi, poiché sono quelli che tendono più facilmente a rimuovere la lacca protettiva. Inoltre, è possibile ricorrere all’utilizzo di strumenti ausiliari come spazzole di piccole dimensioni, per poter raggiungere i punti più difficili del cerchione.

4. E’ possibile ora procedere con il risciacquo e con l’asciugatura del cerchio, utilizzando un panno assorbente, che non rischi di graffiarne la superficie (ad esempio, pelle di daino o microfibra).

5. Se alcune macchie dovessero persistere, perché eccessivamente ostili, è possibile ricorrere a diversi rimedi casalinghi: in primo luogo, si può ricorrere all’aceto per eliminare il grasso persistente; è possibile applicare del succo di limone, lasciarlo agire per 10 minuti e risciacquare per assicurare lucentezza. Infine, è necessario applicare della cera per proteggere il cerchione.

Ricorda: è consigliabile sciacquare i cerchi in lega una volta alla settimana. Queste cure vi permetteranno di avere dei cerchioni “nuovi” nonostante tutti i km che hanno percorso.

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...

Cerchi in lega: consigli per la manutenzione ultima modifica: 2016-02-25T16:56:19+00:00 da Sonia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *