Controlli estivi: cosa fare prima di partire

Controlli estivi: cosa fare prima di partire

Per alcuni prima e per altri dopo, finalmente anche quest’anno sono arrivate le vacanze estive. Tuttavia, l’arrivo del caldo viene accompagnato da numerose problematiche relative all’aumento del calore che potrebbero provare guasti inattesi. Per questo motivo è importante – per la salute delle persone presenti all’interno dell’abitacolo e per l’auto stessa – fare i controlli estivi del veicolo prima di partire.

Sebbene non vi sia un elenco preciso degli interventi da effettuare, i controlli estivi sulle seguenti componenti vi permetterà di ridurre al minimo le riparazioni.

La tua auto ha bisogno di fare il check-up estivo?
Clicca qui per confrontare i prezzi nella tua zona e prenotare il tuo check-up!

Pneumatici

Prima della partenza è importante controllare la condizione degli pneumatici (incluso quello di scorta). Il check-up degli pneumatici segue l’iter tradizionale; vengono controllati l’usura degli pneumatici e la pressione; influenzata anche dalla presenza di bagagli.

Livello dei liquidi

Se devi fare un lungo viaggio è sempre consigliato controllare il livello dell’olio e la distanza percorsa con quest’ultimo. Oltre a ciò vi è il liquido refrigerante, che va preservato per evitare il surriscaldamento del motore. Potrebbe essere utile anche riempire la vaschetta del liquido dei tergicristalli; in quanto la sabbia potrebbe sporcarlo frequentemente. Inoltre, anche un corretto funzionamento delle spazzole del tergicristallo è funzionale a una perfetta visibilità.

Controlli estivi: cosa fare prima di partire

Freni

Un controllo completo dell’impianto frenante (pastiglie, dischi e tubazioni) è indispensabile per poter viaggiare in sicurezza; senza trascurare gli ammortizzatori e le altre componenti meccaniche.

Altri interventi

Per viaggiare comodi e freschi non dimenticarti di ricaricare il climatizzatore. Anche le luci vanno controllate, ricordandoti di conservare una coppia di lampadine di riserva, soprattutto se devi viaggiare anche di notte. Per quanto riguarda la batteria, invece, va controllata la carica, verificando che i morsetti non siano danneggiati. La batteria potrebbe risentire del caldo, quindi è consigliato posteggiare l’auto sotto l’ombra. Infine, ma non meno importante, va verificato anche il corretto funzionamento dell’airbag.

Una volta effettuati questi controlli, la tua auto sarà pronta per andare in strada nella condizione ottimale. Carica i bagagli e parti! Buone vacanze da tutto il team di CercaOfficina.it.

Ti potrebbe interessare anche...

Controlli estivi: cosa fare prima di partire ultima modifica: 2019-07-01T16:00:10+00:00 da Silvio Hu

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *