Coronavirus e scadenze auto: cosa serve sapere?

scadenze auto

In Italia, da diverse settimane vige il blocco totale di tutte le attività non essenziali da parte del governo, per contenere la diffusione del virus Covid-19. Questa situazione sta mettendo a dura prova l’economia così come la nostra quotidianità, non potendo, al momento, svolgere tutti quegli atti di ordinaria amministrazione che scandiscono le nostre vite. A questo proposito, è entrato in vigore il 17 marzo 2020, il cosiddetto decreto “Cura Italia”, cosa dice relativamente alle scadenze auto?

Le scadenze auto

Revisione

In materia di revisione, è autorizzata la circolazione, fino al 31 ottobre 2020, di tutti i veicoli che dovevano essere sottoposti a revisione periodica entro il 31 luglio. Per le vetture già sottoposte a revisione ma con esito “ripetere”, è stata data autorizzazione alla circolazione, sempre fino al 31 ottobre 2020, se le irregolarità rilevate sono state sanate.

Assicurazioni

È stato allungato il periodo di tolleranza, post-scadenza polizza RC auto, da 15 a 30 giorni di copertura. Ricordiamo che questa dilazione non rappresenta una sospensione dell’obbligo di assicurazione e non sospende la scadenza delle polizze in vigore.

Ecco una lista delle officine aperte in Italia in caso di necessità!

Scadenza e duplicati patente

Tra le scadenze auto più rilevanti, è da menzionare quella della patente, la quale viene automaticamente prorogata al 31 agosto 2020 per tutte le patenti in scadenza dopo il 31 gennaio.

Per quanto riguarda coloro in possesso di una ricevuta sostitutiva della patente, dopo la richiesta di duplicato della stessa, vedranno automaticamente prorogata, fino al 31 ottobre 2020, la validità di tale ricevuta.

Esami di guida e foglio rosa

Gli esami di guida potranno essere sostenuti oltre il normale termine di 6 mesi dalla presentazione della domanda, fino al 30 giugno 2020. L’esame potrà essere effettuato, come al solito, previa prenotazione alla Motorizzazione Civile.

Per coloro in possesso di un foglio rosa in scadenza tra il 1 febbraio e 30 aprile 2020, la validità del documento è prorogata fino al 30 giugno 2020.

Multe, verbali, ricorsi

Per un periodo che va dal 10 marzo al 3 aprile 2020, sono sospese tutte le scadenze di 60 giorni per il pagamento delle multe e di 30 giorni per presentare ricorso al giudice di pace.

scadenze auto

Permesso provvisorio di guida

Nel caso in cui la commissione medica locale non abbia potuto riunirsi nel giorno fissato per l’accertamento sanitario, il permesso provvisorio di guida è prorogato fino al 30 giugno 2020.

Veicoli a metano e GPL

I veicoli a metano possono continuare a circolare, nonostante le scadenze riguardanti le bombole, fino al 31 ottobre, nel caso in cui le scadenze stesse siano comprese tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020.

Per i veicoli a GPL, è prevista la circolazione fino al 31 ottobre 2020 delle auto con serbatoio in scadenza dopo il 31 gennaio 2020.

Collaudo

Si autorizza, fino al 31 ottobre 2020, la circolazione dei veicoli che entro il 31 luglio dovevano essere sottoposti a collaudo presso gli uffici della Motorizzazione Civile.

Targa di prova, escursionisti esteri e fogli di via

Per quanto riguarda la targa di prova, le autorizzazioni per le quali non sia pendente un procedimento di rinnovo in scadenza nel periodo compreso tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, sono prorogate fino al 15 giugno.

La stessa proroga è valida per le carte di circolazione e relative targhe EE, nonché per i fogli di via atti a portare un veicolo all’estero, in scadenza sempre tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020.

In caso di urgenza con la tua auto, puoi consultare la lista che abbiamo creato contenente le officine aperte in Italia in questo momento di emergenza. Mi raccomando, usala solamente in caso di grave necessità, altrimenti, resta a casa!

Coronavirus e scadenze auto: cosa serve sapere? ultima modifica: 2020-03-26T17:01:03+01:00 da Sara Presti

3 thoughts on “Coronavirus e scadenze auto: cosa serve sapere?

  1. Buongiorno, per la sostituzione pneumatici inverno estate qui nel nord Italia? Questo è il periodo! Officine chiuse, gente che non può uscire di casa..
    Grazie

    1. Buongiorno Eros, al momento non ci risulta ci siano state ancora disposizioni per quanto riguarda il cambio gomme; tuttavia il codice prevede un mese di tempo effettuarlo (dal 15 aprile al 15 maggio), per cui è probabile che eventuali disposizioni vengano emanate prossimamente. Non mancheremo di fornire aggiornamenti nel caso.

  2. Per quanto riguarda il cambio gomme , è l’ultimo dei problemi.
    Semplicemente si lasciano.montate le gomma invernali…ci mancherebbe!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *