Distributori a 360°: perché conviene?

distributori

I distributori di ricambi sono intermediari chiave nel rapporto tra officina e cliente. Il contatto tra le due realtà, quella dei ricambisti e quella delle officine, deve infatti essere attivo e di grande collaborazione per garantire al cliente un servizio di alta qualità. 

Il mercato dei ricambi automotive sta vivendo una fase di grande trasformazione: grandi realtà internazionali si stanno affacciando sul mercato italiano, mentre quelle già esistenti devono adattarsi ad un contesto molto diverso rispetto a pochi anni fa.

In cosa consiste l’offerta dei distributori di ricambi? 

Ad oggi, molte aziende di distribuzione sono presenti online per la vendita di ricambi tramite e-commerce, ma la loro offerta non si limita a questo. Infatti, alcune piattaforme hanno ampliato il loro bacino di servizi proponendo ulteriori innovazioni e servizi ai clienti.

Vorresti una marcia in più per la tua officina?
Clicca qui per scoprire i servizi offerti da Fcar!

Ecco le novità principali 

APP – In un mondo digitale come quello in cui viviamo oggi è fondamentale per le aziende dotarsi di strumenti innovativi ad alto contenuto tecnologico. Le App per smartphone sono un ottimo esempio di tecnologia impiegata per dare la possibilità alle officine di mantenere contatti attivi e solidi con la realtà distributiva ed essere così informati su tutte le ultime novità.

FORMAZIONE– Punto a favore delle officine consiste sicuramente nel possedere le conoscenze necessarie per essere in grado di individuare i malfunzionamenti e intervenire in modo adeguato. Ecco perché alcune aziende di distribuzione hanno deciso di puntare sulla formazione degli autoriparatori. L’offerta comprende veri e propri programmi di formazione finalizzati a generare professionisti esperti nella riparazione e gestione dell’officina, sempre aggiornati e in linea con l’evoluzione del mercato

NETWORK DI ASSISTENZA– Come sopracitato, il mercato sta vivendo un cambiamento non indifferente. Per questo motivo è importante supportare le officine nell’adozione delle soluzioni migliori per i propri clienti. Attraverso canali di assistenza ben strutturati, le aziende di distribuzione possono rispondere a questo bisogno e aiutare così le officine nel fornire servizi personalizzati per il cliente. 

distributori

Incrementare l’offerta con servizi aggiuntivi 

I servizi aggiuntivi non finiscono qui.  

Dal punto di vista delle vendite, negli ultimi tempi si è puntato ad implementare i canali digitali attraverso gli e-commerce, negozi online nei quali è possibile acquistare i ricambi di cui si necessita. La sfida principale per le aziende di distribuzione consiste nel soddisfare la richiesta di un mercato sempre più diversificato, mantenendo alta la qualità dei prodotti offerti. 

Un plus è rappresentato dall’idea di incrementare la propria offerta proponendo online anche attrezzatura e utensileria per officina. Questo dà loro modo di fornire un supporto ulteriore agli autoriparatori e, a questi ultimi, la possibilità di aggiornarsi ed essere al passo con l’evoluzione tecnologica dei veicoli e del mercato.  

L’unione tra la formazione e le attrezzature moderne e di qualità andrà a garantire alte prestazioni da parte delle officine nei confronti del cliente finale. 

Fcar ha scelto di anticipare queste tendenze proponendosi come partner dinamico per facilitare il lavoro delle officine. Tra i servizi offerti, un e-commerce aperto 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, con prodotti e attrezzature di qualità; un sistema di logistica efficiente; programmi di formazione in collaborazione con alcuni dei principali marchi dell’aftermarket nazionali e non. 

La presenza attiva sui canali digitali fa di loro un’azienda innovativa e costantemente aperta al contatto e al supporto del cliente.

Qualcuno deve cominciare
È per questo che abbiamo deciso di essere noi i primi. I primi a cercare di rendere più trasparente l’aftermarket automobilistico, i primi a volersi impegnare per dare una presenza e una reputazione online alle officine d’Italia. Molte officine hanno deciso di seguirci e, a quanto raccontano, sembrano essere soddisfatte. Sei libero di non crederci ovviamente, ma magari potrebbe valere la pena avere qualche informazione in più, giusto per non perdere un’opportunità.

Contattaci, risponderemo a ogni tua domanda.

Distributori a 360°: perché conviene? ultima modifica: 2020-11-04T09:00:39+01:00 da Sara Arado

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *