Euro NCAP compie 20 anni: 78 000 vite salvate dai Crash Test

Euro NCAP

Euro NCAP è l’ente europeo preposto all’organizzazione di crash test sui nuovi veicoli e la divulgazione presso i consumatori di valutazioni articolate, realistiche ed indipendenti sul livello di sicurezza dei più venduti veicoli in Europa.
In totale sono 1.800 i veicoli testati e 630 le valutazioni di sicurezza, con un investimento totale di 160 milioni di euro dal 1997 a oggi.

La volle la FIA

NCAP è l’acronimo di New Car Assessment Programme (in italiano, programma di valutazione delle nuove automobili) e l’ente fu fondato nel 1997 per volontà della FAI con il supporto di numerosi governi europei.
Euro NCAP è divenuto rapidamente un punto di riferimento per la promozione di significativi miglioramenti per la sicurezza del veicolo sin dalla fase di sua prima progettazione, proprio per questo motivo è molto temuto dalle case automobilistiche.

Euro NCAP
fonte: assicurauto.info.it

La sicurezza targata Euro NCAP

Euro NCAP diffuse i primi risultati di crash test realistici e confrontabili il 4 febbraio 1997. Prima di allora era impossibile per i consumatori confrontare i livelli di sicurezza dei diversi modelli di autovetture. Le industrie automobilistiche, infatti, erano tenute al solo rispetto di requisiti di legge minimi per l’esecuzione dei crash test sui veicoli nuovi, i cui risultati non venivano però resi pubblici.


>> Vuoi confrontare i preventivi di diverse officine? Clicca qui! 


I primi test condotti evidenziarono carenze nella sicurezza di alcune autovetture tra le più diffuse, costringendo a ripensare il modo in cui i veicoli venivano progettati, in modo da incrementarne la sicurezza e prevenire gli incidenti.
A distanza di vent’anni, 9 auto su 10 tra quelle vendute nel mercato europeo dispongono di una valutazione Euro NCAP e l’industria automobilistica supporta attivamente lo sviluppo di nuovi requisiti che consentano di raggiungere le massime valutazioni di sicurezza.

Alcune tecnologie, che non esistevano o costituivano al più dotazioni opzionali – airbag per guidatore e passeggeri, airbag laterali, segnalatori di mancato utilizzo delle cinture e dispositivo di controllo elettronico della stabilità – sono ormai standard di serie in tutte le vetture vendute in Europa.
Nel corso degli anni, i test sono divenuti ancora più severi e i veicoli oggi possono raggiungere una valutazione massima di 5 stelle, indicatore di perfetta sicurezza.

 

Ti potrebbe interessare anche...

Euro NCAP compie 20 anni: 78 000 vite salvate dai Crash Test ultima modifica: 2017-02-08T11:00:21+00:00 da Federica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *