Fiera di Padova: in mostra auto e moto d’epoca

fiera di padova

Che cos’è la Fiera di Padova?

La Fiera di Padova è una manifestazione che vede come protagoniste auto e moto d’epoca. Quest’anno si terrà da giovedì 20 a domenica 23 ottobre: curiosi, appassionati e compratori saranno attirati in questa coinvolgente esperienza storica e artistica.

L’idea della Fiera di Padova nasce dall’esperto di marketing Mario Carlo Baccaglini che, grazie alle sue abilità e l’aiuto di collaboratori validi, è riuscito a trasformare la manifestazione e a portarla su scala nazionale, se non addirittura europea.

Infatti all’inizio degli anni ’80 la fiera contava “solo” una decina di migliaia di visitatori per mille macchine esposte, mentre nel 2015 circa 90 mila persone si sono presentate, per un totale di 4 mila auto in mostra.

Che cosa offre?

L’evento verrà mostrato in anteprima giovedì 20 ottobre dalle ore 9 fino alle 18, con un costo di biglietto di 40 euro, e per gli altri tre giorni resterà aperto dalle 9 fino alle 19 con il prezzo di ingresso a 22 euro per gli adulti, 18 per i ragazzi e gratuito per i bambini al di sotto dei 12 anni. I tre grandi temi principali sono le moto e le auto d’epoca, i ricambi e infine le vetture di oggi.

I veicoli che appartengono al passato verranno mostrati in tutta la loro bellezza durante la fiera, rievocando eventi e personaggi della cultura che hanno fatto la storia. Saranno presenti le immortali auto classiche, prodotte prima del 1970, e le instant classic, comparse dopo gli anni ’70, in gran parte auto sportive già dotate di parecchie innovazioni che tutt’oggi le rendono accattivanti.

Fiera di padova
Interno di una Instant Classic
fonte: autoemotodepoca.com

Per chi è interessato a oggetti come cruscotti, contachilometri e vecchie targhe e desidera scovare qualche tesoro da aggiungere alla sua collezione, può visitare lo spazioRicambi e Automobilia“. Chi invece è appassionato di modellismo può dedicarsi completamente all’area apposita, dove verranno esposti rari pezzi storici e da collezione.

Anche per i motori di oggi c’è uno spazio dedicato in cui si possono ammirare i nuovi modelli e conoscere la loro storia.

Perché andare?

La Fiera di Padova può essere un’occasione piacevole per avvicinarsi al mondo dei motori o per godersi una passeggiata, dalle classiche vetture fino a quelle più attuali. In più, secondo lo stesso Baccaglini, l’auto occupa ancora un ruolo centrale della cultura italiana.

Le automobili non sono solo prodotti finalizzati esclusivamente alla vendita, ma fanno parte del bagaglio culturale italiano; sono intrise di storia e di arte e la manifestazione che offre la città di Padova sfoggia questi due temi in maniera chiara, piacevole e interessante.

Ti potrebbe interessare anche...

Fiera di Padova: in mostra auto e moto d’epoca ultima modifica: 2016-10-13T08:16:36+00:00 da Chiara

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *