Hyundai Hydrogen Vision 2040: la nuova sfida dell’idrogeno

Hyundai Hydrogen Vision

In occasione dell’evento Hydrogen Wave Forum, la sudcoreana Hyundai ha annunciato la propria Hydrogen Vision 2040.

Un progetto ambizioso, in linea con quanto annunciato in occasione dell’IAA Mobility 2021: raggiungere la neutralità carbonica entro il 2045.

Quali sono i dettagli del programma? A quali settori sarà applicabile questa tecnologia? Scopriamolo.

Cerchi un’officina nella tua zona?
Confrontale subito e prenota gratis un appuntamento in quella più adatta a te! →

I dettagli della Hyundai Hydrogen Vision

Durante l’Hydrogen Wave Forum, Hyundai ha condiviso i suoi piani per combattere in modo proattivo ai cambiamenti climatici. Il Gruppo coreano è convinto che l’idrogeno giocherà un ruolo fondamentale in questa battaglia.

Le soluzioni a idrogeno verranno applicate dapprima ai veicoli commerciali, che emettono grandi quantità di CO2, spostandosi poi in altri settori.

“La visione di Hyundai Motor Group è quella di utilizzare l’energia prodotta dall’idrogeno in tutti i settori della vita e dell’industria come le nostre case, il lavoro e le fabbriche. L’obiettivo è quello di rendere l’idrogeno facilmente utilizzabile per tutti, per tutto e ovunque. Vogliamo offrire soluzioni pratiche per lo sviluppo sostenibile dell’umanità. Per questo, miriamo a promuovere una società mondiale basata sull’idrogeno entro il 2040″. Questo quanto affermato dalla casa automobilistica.

Hyundai Hydrogen Vision

Quali sono le sfide da affrontare?

Fondamentale per la diffusione dell’idrogeno, oltre alla disponibilità di un’adeguata rete di distribuzione, è anche la riduzione dei costi di produzione. Attraverso continui miglioramenti, gli ingegneri del Gruppo sono riusciti a ridurre i costi delle celle del 98% negli ultimi anni.

Ma non basta! Il prossimo obiettivo, dunque, è quello di equiparare i costi a quelli dei modelli a batteria entro il 2030. Per raggiungere questo traguardo, la Casa ha sostituito la grafite delle membrane delle celle a combustibile con l’acciaio inossidabile, limitando al contempo l’uso del platino.

Oltre a ridurre i costi, un altro punto cruciale riguarda l’aumento della durata delle stesse celle. Quelle impiegate attualmente hanno una durata di circa 5 mila ore (equivalenti a 160 mila km). L’obbiettivo di Hyundai è arrivare a garantire una percorrenza di 500 mila km.

Il Gruppo investirà non solo nell’innovazione ma anche nella costruzione di ecosistemi basati sull’idrogeno collaborando con altre organizzazioni e governi in ambiti come aviazione, trasporto ferroviario e infrastrutture.

È la prima volta che vieni?
CercaOfficina.it fornisce un confronto immediato delle officine della zona; ti dà la possibilità di vedere le recensioni scritte da altri automobilisti che hanno già utilizzato il servizio, le specializzazioni e le foto delle strutture; ti permette di prenotare un appuntamento gratuitamente, quando vuoi e ovunque tu sia. Sei libero di continuare a leggere solo i nostri articoli ovviamente, ma se volessi di più e unirti a noi, puoi farlo anche subito.

Prova a vedere come funziona

Hyundai Hydrogen Vision 2040: la nuova sfida dell’idrogeno ultima modifica: 2021-09-17T11:56:40+02:00 da Emanuele Vignati

Leave a Reply

Your email address will not be published.