Impianto di scarico: caratteristiche e rispetto dell’ambiente

Impianto di scarico: caratteristiche e rispetto dell'ambiente

L’impianto di scarico è un sistema complesso. Il processo ha inizio nel motore e giunge fino all’estremità dell’automobile, lo scarico.

Ogni impianto presenta caratteristiche diverse in base al tipo di automobile sul quale esso è installato. Può presentare quindi tutti o solo alcuni dei seguenti componenti:
  • Silenziatore: dispositivo ideato per ridurre il rumore provocato dallo scarico durante le fasi di accelerazione.
  • Catalizzatore: reso obbligatorio a partire dal 1992 in Italia, serve per ridurre le emissioni inquinanti.
  • Collettore di scarico: dispositivo atto a collegare l’impianto di scarico al motore.
  • Tubo di scarico: elemento presente solo nei motori a quattro tempi. Solitamente collocato sotto il margine inferiore del paraurti posteriore. Il tubo di scarico è l’ultimo componente meccanico dal quale passano i gas incombustibili.
  • Filtro Anti Particolato: dispositivo impiegato dai motori alimentati da un gasolio, serve a ridurre l’inquinamento da polveri sottili.
  • Impianto di sovralimentazione: proprio solo di alcuni motori con prestazioni superiori, è un dispositivo che sfrutta i gas di scarico per determinare un maggior rendimento prestazionale della vettura.
  • Turbocompressore: dispositivo atto ad accrescere potenza e prestazioni dell’autovettura mediante la compressione dell’aria.

>Cerchi un’officina per fare la revisione della tua auto? Clicca qui!

Impianto di scarico
Foto by campobellonews.com

Emissioni e rispetto dell’ambiente dell’impianto di scarico

Fino a soli due decenni fa, la funzione principale è stata quella di massimizzare le prestazioni e l’efficienza del motore. Ai giorni nostri, l’impianto di scarico ha l’importante funzione di ridurre le emissioni inquinanti, per la grande attenzione che si riserva alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente.

I gas combusti vengono rilasciati dal cilindro e conservano ancora una notevole energia, grande velocità e temperature elevate. Quindi la funzione più rilevante dell’impianto di scarico è quella di smaltire i gas. Questa operazione deve avvenire in maniera sicura, silenziosa e meno inquinante possibile.

I motori di ultima generazione godono di grande attenzione in ambito di sostenibilità nella progettazione degli impianti di scarico. La medesima attenzione viene rivolta anche all’ambiente che ci circonda, infatti la salvaguardia di esso è essenziale.

Sarà quindi possibile sviluppare sistemi in grado di abbattere le emissioni oppure dovremo cambiare totalmente tipologia di motori?

Nonostante l’innovazione tecnologica, bisogna comunque riferirsi a meccanici specializzati per la revisionie, in quanto viene controllato lo stato dell’ impianto di scarico.

Riparazione auto online: i dati aggiornati di CercaOfficina.it

Ti potrebbe interessare anche...

Impianto di scarico: caratteristiche e rispetto dell’ambiente ultima modifica: 2018-10-04T16:50:13+00:00 da Federica Baldacci

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *