Multa se ascolti l’autoradio a volume alto: lo dice la Cassazione

multa

Amanti dell’autoradio aprite le orecchie, prevista una multa salatissima per coloro che ascoltano musica in auto a volume eccessivo. A stabilirlo è la sentenza N. 7543/2016 della Corte di Cassazione pubblicata dal sito di informazione giuridica dello Studio Cataldi, sulla base di un episodio avvenuto a Messina.

Dall’episodio alla sentenza: scatta la multa

Il livello della musica in città e nei centri abitati dovrà essere conforme alle leggi relative al “disturbo della quiete pubblica” e se dovessero essere trasgredite, gli automobilisti potrebbero incappare in multe veramente salate.

Un caso esemplare è avvenuto nella città siciliana dove un giovane è stato fermato da un poliziotto per l’eccessivo rumore emesso dall’impianto audio (costituito da ben tre woofer da 150 e 200 W). Una volta arrestata la vettura, il messinese si è visto non solo ritirare l’impianto, ma ha dovuto pagare un’ammenda di 300 € oltre ad una condanna per “disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone”.

Multa se ascolti l’autoradio a volume alto: lo dice la Cassazione ultima modifica: 2016-02-29T13:30:55+01:00 da Davide

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *