Pneumatici senza aria: arriva Uptis

In occasione del “Movin’On Summit” – un evento dedicato alla mobilità e allo sviluppo sostenibile, tenuto annualmente a Montrèal – è stato presentato Uptis; un prototipo che porterà alla realizzazione di pneumatici senza aria e a prova di foratura.

Uptis (acronimo inglese che sta per “Sistema anti-foratura per gli pneumatici”) è l’ultimo di una serie di progetti simili; ideato da Michelin in collaborazione con General Motors.

 →Cerchi un’officina nella tua zona?
Confrontale subito e prenota gratis un appuntamento in quella più adatta a te! →

Vantaggi

Ribattezzata scherzosamente come “gomma fachiro”, Uptis è stata ideata completamente priva di aria; il suo arrivo eliminerà alla radice diversi problemi legati alla foratura delle gomme, portando effetti positivi sia a livello di sicurezza che per sostenibilità.

Pneumatici senza aria: arriva Uptis
Photo by: Medium

Gli pneumatici senza aria rappresentano potenzialmente un’alternativa più ecologica alle gomme tradizionali; la Uptis è realizzata interamente con materiali rinnovabili o biodegradabili; inoltre, la sua maggiore longevità porterà a una riduzione significativa delle ruote scartate a causa di problemi minori. Secondo quanto riporta Michelin, ogni anno circa 200 milioni di pneumatici vengono scartati prematuramente, danneggiati da strade dissestate.

Lo pneumatico co-progettato da Michelin e General Motors è stato pensato sia per i veicoli già in circolazione oggi, che per quelli che gireranno in futuro. Benché priva di aria compressa, la Uptis è capace di sopportare sia il peso che la velocità delle auto.

Quando uscirà?

La Uptis verrà testata inizialmente sulla Chevrolet Bolt EV (rimanendo in una logica di sostenibilità ambientale). L’obiettivo sarà il lancio sul mercato della gomma entro il 2024.

Pneumatici senza aria: arriva Uptis
Photo by: Green Car Reports

La Uptis non è il primo prototipo di pneumatico senza aria, tuttavia sarà probabilmente l’ultimo prima della commercializzazione. Inoltre la Michelin non è l’unica che sta lavorando a questa tipologia di pneumatici: anche Bridgestone e Hankook stanno creando le loro versioni di pneumatici air free. Tra le altre cose, Bridgestone ha anche presentato una serie di gomme ultra-resistenti, capaci di continuare anche dopo la foratura, per decine di chilometri.

Pneumatici senza aria: arriva Uptis ultima modifica: 2019-06-10T16:00:38+01:00 da Silvio Hu

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *