Polveri sottili in auto: ecco la soluzione

Polveri sottili in auto: ecco la soluzione

Molti automobilisti sono particolarmente attenti alla salubrità dell’aria che viene respirata nell’abitacolo. L’odore di monossido di carbonio o cattiva profumazione, sono fattori che potrebbero rovinare un piacevole viaggio. In un ambiente stagnante come quello dell’auto, la presenza di polveri sottili presenta un problema alla salute non indifferente.

Per ovviare a tutto ciò, il colosso Hyundai Motor Group ha sviluppato “Smart Air Purification“. Si tratta di un sistema automatico di monitoraggio e filtraggio del particolato atmosferico presente all’interno dell’auto. L’ideazione di questa nuova tecnologia risponde alle preoccupazioni date dall’impatto che l’inalazione di polveri sottili ha sulla salute; specialmente negli ambienti chiusi.

→Cerchi un’officina nella tua zona?
Confrontale subito e prenota gratis un appuntamento in quella più adatta a te! →

Come funziona

Un sistema di monitoraggio automatico – munito di sensore laser – controlla la qualità dell’aria fino al raggiungimento di un livello di pulizia “accettabile”. Esso viene valutato in base alla presenza di polveri sottili nell’abitacolo e può essere classificato come: Eccellente, Buona, Discreta o Scarsa. Il principale vantaggio di questo sistema è la purificazione costante. La nuova tecnologia permette la rimozione del particolato ancor prima che i passeggeri salgano a bordo; continuando con la depurazione anche durante la marcia. Inoltre, tutte le componenti del purificatore, sono state progettate per garantire la massima funzionalità anche nelle condizioni climatiche più estreme.

Polveri sottili in auto: ecco la soluzione
Photo by: Macitynet

 

I purificatori dell’aria convenzionali rimangono in funzione solo per periodi di tempo prestabiliti. Si disattivano autonomamente al termine dei cicli senza verificare l’effettiva qualità dell’aria; “Smart Air Purification”, invece, si attiva non appena viene registrato un livello di qualità “Discreta” (Fair). “Anche se il livello di pulizia dell’aria all’esterno è bassa, il sistema è capace di purificare quella interna al livello “Eccellente” quasi istantaneamente” dichiara la Hyundai.

Il nuovo sistema di purificazione è munito di filtri d’aria altamente performanti, capaci di potenziare la cattura delle polveri sottili dal 94% al 99%. Infine, la Hyundai programma di adottare il sistema per i futuri veicoli Hyundai e Kia.

Ti potrebbe interessare anche...

Polveri sottili in auto: ecco la soluzione ultima modifica: 2019-05-21T09:14:59+00:00 da Silvio Hu

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *