Primo soccorso in caso di incidente stradale

incidente-stradale

Viaggiando in macchina può capitare di trovarsi coinvolti o assistere a spiacevoli avvenimenti, quali ad esempio un incidente stradale.
Per non farsi cogliere impreparati, è importante informarsi e avere un’idea dei comportamenti da tenere e degli step da seguire in caso di sinistro.

 → Cerchi un’officina nella tua zona?
Confrontale subito e prenota gratis un appuntamento in quella più adatta a te! →

In primis va ricordato che prestare soccorso è un dovere morale e legale; chi non lo rispetta può incorrere in sanzioni penali per “omissione di soccorso”. Infatti, come riportato dall’articolo 593 del codice penale, in caso di omissione di soccorso la punizione prevista consiste nella “reclusione fino a un anno o con la multa fino a duemilacinquecento euro“.

Caso in cui si assiste ad un incidente stradale

La prima cosa da fare è quella di accostare con il proprio veicolo e attivare le quattro frecce in modo da non intralciare il passaggio e avvisare le eventuali macchine in arrivo per evitare tamponamenti.

Una volta scesi dalla macchina, bisogna verificare le condizioni di salute dei passeggeri dei veicoli coinvolti e, solo nel caso in cui siano feriti in modo lieve, prestare soccorso spostandoli in un luogo più sicuro. 

In ogni caso, chiamare tempestivamente i soccorsi (ambulanza, polizia, carabinieri) e attendere il loro arrivo prima di eventualmente lasciare il luogo del sinistro. Saranno loro, avendone le competenze, ad occuparsi dei feriti più gravi e, in generale, della gestione dei rilievi.

incidente-stradale

Caso in cui si è coinvolti direttamente in un incidente stradale 

È fondamentale guidare in modo sicuro e responsabile, prestando la massima attenzione alla strada. Questo permette di ridurre il rischio di provocare o essere coinvolti in un sinistro stradale. Non è possibile, però, scongiurare del tutto questa eventualità.

La prima cosa da fare quando si rimane coinvolti è cercare di mantenere la calma e assicurarsi del proprio stato di salute; successivamente, verificare quello degli eventuali occupanti del proprio veicolo e delle altre vetture coinvolte.
Il comportamento da adottare è diverso a seconda che ci siano o meno feriti.

Incidente senza feriti 

  1. Mettersi al sicuro azionando le frecce d’emergenza (quattro frecce) e indossando il giubbotto catarifrangente prima di scendere dall’auto. Se la vettura ostruisce la circolazione è necessario spostarla al lato della carreggiata. Se, invece, il mezzo non crea alcun intralcio al traffico, bisogna far sì che non venga spostato in quanto la posizione potrebbe essere importante al fine dei rilievi e delle indagini. 
  2. Se le parti coinvolte nel sinistro trovano un accordo in merito alle rispettive responsabilità, si redige il Modulo di Constatazione Amichevole di Sinistro Stradale, chiamato anche CID.
  3. In caso contrario, o comunque nel caso in cui l’incidente abbia causato danni ingenti, occorre richiedere intervento delle Forze dell’Ordine.
incidente-stradale

Incidente con feriti

È importante sapere che non ci si può allontanare dal luogo del sinistro fino all’arrivo delle autorità ad effettuare i rilievi del caso, anche se i danni sono lievi. 

  1. Mettere in sicurezza il luogo posizionando il triangolo a 50 metri dal veicolo e, possibilmente, segnalare il pericolo agli altri automobilisti mantenendosi sul lato della carreggiata e indossando il giubbotto catarifrangente.
  2. Per quanto riguarda il soccorso ai feriti, come precedentemente detto, questo va prestato solo alle persone che riportano lesioni lievi per evitare di peggiorare le condizioni di salute di coloro che, invece, necessitano di un’assistenza professionale.

Sei stato qui altre volte?
Allora saprai che CercaOfficina.it pubblica diversi articoli per diffondere aggiornamenti e utili informazioni sulla manutenzione dell’auto. Tuttavia, questa è una piccola parte. Puoi prendere solo questa oppure scegliere di utilizzare il servizio per il bene della tua auto.

È una buona cosa, provaci

Primo soccorso in caso di incidente stradale ultima modifica: 2020-10-19T17:00:00+02:00 da Sara Arado

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *