Promozione efficiente dell’officina: errori da evitare

promozione officina

Sei un’officina e ultimamente hai visto diminuire il numero di clienti e non sai il motivo? Sai quali sono gli errori più frequenti che devi evitare?

Negli ultimi decenni gli utilizzatori dei diversi servizi, come coloro che si affidano alle officine, sono notevolmente cambiati. Con la globalizzazione il mondo ha subito una profonda trasformazione; tale fenomeno ha contribuito a mutare molte abitudini e fra queste si annoverano quelle relative alle modalità con le quali si può usufruire dei diversi servizi. I consumatori odierni sono sempre più attenti. Prima di avvalersi della prestazione cercano di ottenere più informazioni possibili relative a prezzo, tempo di realizzazione e vari tipi di assistenza offerti. Inoltre essi tendono a cambiare di volta in volta officina sulla base della precedente esperienza diretta.

Per evitare che i tuoi clienti non tornino più ti mostriamo quali sono gli errori che è bene non commettere per promuovere al meglio la tua officina.

>>Hai un’officina? Per avere maggiore visibilità e clienti in officina, clicca qui.

Non aspettare che il cliente arrivi da te

In un mondo così dinamico il cliente va cercato, attratto, trattato bene e coccolato. Questa regola è valida sia per le officine appena entrate sul mercato, ma soprattutto per quelle di vecchia data. Devi far sapere al cliente che esisti, devi intercettarlo su argomenti mirati che lo interessano direttamente. Devi fargli capire che la tua officina è l’unica scelta intelligente e adeguata per la sua macchina. Il modo migliore per far conoscere la tua officina è sicuramente la pubblicità, ma attenzione perchè non tutte le tipologie possono essere corrette.

Pubblicità non mirata

Al giorno d’oggi siamo bombardati da messaggi pubblicitari e per tale ragione devi distinguerti. Evita una pubblicità che veicoli un messaggio generico e banale. Non sponsorizzare la tua officina elencando unicamente caratteristiche quali professionalità, qualità e velocità; così nessun automobilista si ricorderà di te e del tuo lavoro. Veicola un messaggio in cui fai capire come e perchè la tua officina è diversa dalle altre. La pubblicità deve essere mirata, specifica per una determinata tipologia di clientela. L’automobilista deve sentirsi attratto, deve pensare che quel messaggio è stato scritto appositamente per lui. Focalizza la pubblicità su un servizio specifico evidenziandone le caratteristiche peculiari e fai percepire all’utente i vantaggi. Il contenuto della pubblicità deve essere veritiero; evita di fare promesse che non possono essere mantenute. Ciò che si comunica deve essere in linea con il servizio offerto.

Photo by: Getty Images

 

Non perdere il contatto con il cliente

Una volta che con molta fatica sei riuscito a conquistarti un cliente è di fondamentale importanza mantenerlo. La relazione con il cliente va coltivata; devi far capire all’utente che la tua officina pensa periodicamente a lui. Richiedi ai nuovi clienti la loro mail, possibilmente quella in uso sul loro cellulare. In questo modo potrai comunicargli tutte le novità della tua officina oppure ricordare loro scadenze, facendo capire che tu sei il professionista giusto per loro. Una buona tecnica è quella di alternare i messaggi di “servizio” con mail che possano essere di vero interesse per il cliente come quando cambiare l’olio o quando effettuare la revisione.

Oggigiorno la concorrenza è sempre più sfrenata e per questo motivo è di fondamentale importanza promuovere la tua officina nel modo corretto.

promozione dell'officina

Ti potrebbe interessare anche...

Promozione efficiente dell’officina: errori da evitare ultima modifica: 2019-01-23T15:00:52+00:00 da Carlotta Bedocchi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *