Differenza tra revisione e tagliando: tutto quello che devi sapere

differenza tra revisione e tagliando

Spesso si tende a utilizzare i termini revisione e tagliando come fossero sinonimi. Esiste in realtà una differenza tra revisione e tagliando: si tratta infatti di due tipologie di controllo diverse per le nostre auto. Per questo, risulta importante conoscerne le caratteristiche e le normative a riguardo. 

Le principali differenze tra revisione e tagliando

Revisione auto: di cosa si tratta

La revisione è un controllo obbligatorio da effettuare periodicamente alla propria auto per garantire la sicurezza su strada.

Questo monitoraggio deve essere effettuato con cadenza prestabilita in base all’anzianità del veicolo, che viene sottoposto a controlli di tipo meccanico. Si vanno, infatti, a verificare il funzionamento e lo stato dei freni, delle sospensioni, delle luci, della frizione e degli specchietti e vetri. Si testano anche elementi accessori, quali i tergicristalli, la presenza a bordo del triangolo di emergenza e della ruota di scorta, nonché il funzionamento degli avvisatori acustici e la regolarità degli scarichi e delle emissioni. Anche la carrozzeria svolge un ruolo importante: è, infatti, necessario accertarsi che il mezzo sia in buone condizioni prima di effettuare la revisione che potrebbe non essere superata per danni esterni consistenti. 

 →Cerchi un’officina nella tua zona?
Confrontale subito e prenota gratis un appuntamento in quella più adatta a te! →

Quando e dove effettuare la Revisione

Dopo 4 anni dall’immatricolazione, l’auto deve essere sottoposta alla prima revisione. In seguito questa dovrà essere eseguita ogni due anni

Se durante un controllo viene appurato che l’auto non è stata sottoposta alle revisioni prestabilite, si incorre in una multa che va da 173 a 695 euro e nel ritiro del libretto di circolazione finché non verrà effettuata la revisione (art.80 comma 14 Codice della Strada).

La revisione auto si può effettuare presso le officine e i centri meccanici autorizzati dal Ministero dei Trasporti oppure direttamente alla Motorizzazione Civile

Esito della Revisione

La revisione auto può avere un esito positivo o negativo.

Nel caso in cui l’esito sia negativo è possibile ripetere la revisione, in quanto l’officina segnalerà quali sono le anomalie e dove effettuare eventuali riparazioni e controlli. In questo caso viene concesso il permesso di circolare ancora per un mese, periodo nel quale andranno effettuate tutte le riparazioni e sostituzioni necessarie.
Se l’esito è, invece, “sospeso dalla circolazione” sarà possibile solo raggiungere con l’auto un’officina per provvedere alla sua riparazione.

differenza tra revisione e tagliando

Tagliando auto: di cosa si tratta

Diversamente dalla revisione, il tagliando è un controllo obbligatorio solamente fino alla durata della garanzia dell’auto. Tuttavia, questo non significa che in seguito non è più necessario. Al contrario, all’avanzare del tempo e dei km percorsi, è sempre più fortemente raccomandato effettuare il tagliando periodicamente per preservare il corretto funzionamento del veicolo.

Questa tipologia di verifica consiste in un check-up completo dell’auto che punta a individuare lo stato dei suoi componenti. Vengono controllati i freni, le sospensioni, le luci, i livelli dei liquidi e lo stato dei filtri. Inoltre, si verifica anche lo stato degli pneumatici e dell’impianto climatizzatore.

Quando e dove effettuare il Tagliando

È la Casa Madre dell’auto a stabilire i controlli da eseguire e, soprattutto, quando effettuarli. In genere, la scadenza per il tagliando può essere temporale o basata sul numero di km totali percorsi.
Terminato il periodo di garanzia dell’auto, l’obbligo di effettuare il tagliando decade; tuttavia, come già anticipato, risulta molto utile continuare a monitorarne lo stato generale per garantire la sicurezza su strada ed evitare anomalie e guasti che potrebbero richiedere in seguito interventi più gravi e costosi.

Per quanto riguarda il dove rivolgersi per effettuare questa tipologia di controllo, fino al 2010 doveva essere necessariamente effettuato presso un’officina della Casa Madre. Grazie all’introduzione del Regolamento UE n. 461/2010 è oggi possibile scegliere una qualsiasi officina per il proprio tagliando auto senza perdere la garanzia originale.

È la prima volta che vieni?
CercaOfficina.it fornisce un confronto immediato delle officine della zona; ti dà la possibilità di vedere le recensioni scritte da altri automobilisti che hanno già utilizzato il servizio, le specializzazioni e le foto delle strutture; ti permette di prenotare un appuntamento gratuitamente, quando vuoi e ovunque tu sia. Sei libero di continuare a leggere solo i nostri articoli ovviamente, ma se volessi di più e unirti a noi, puoi farlo anche subito.

Prova a vedere come funziona

Differenza tra revisione e tagliando: tutto quello che devi sapere ultima modifica: 2020-11-30T17:00:00+01:00 da Sara Arado

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *