Rotazione dei pneumatici: perché è importante?

rotazione dei pneumatici

Sapete quanti soldi possono essere risparmiati con la rotazione periodica dei pneumatici?

L’inversione delle gomme, chiamata anche permutazione, è quell’operazione che permette lo spostamento dei pneumatici dall’asse posteriore a quello anteriore. Questa semplice azione permette di trarne la durata massima, ammortizzando anche la spesa.

Il consiglio più comune è quello di effettuare una rotazione incrociata, in cui le gomme anteriori vengono poste da sinistra a destra verso la parte posteriore dell’auto. Questo perché con il passare del tempo i pneumatici si consumano in maniera differente, influendo negativamente sulle prestazioni complessive dell’auto.

Tuttavia, questa pratica può possibile effettuata solo su automobili con la stessa dimensione di pneumatici anteriori e posteriori.

Cerchi un’officina nella tua zona?
Confrontale subito e prenota gratis un appuntamento in quella più adatta a te! →

Perché fare la rotazione?

La domanda ora sorge spontanea: perché fare la rotazione?

  • L’inversione permette di usufruire più a lungo dei pneumatici che, così, si vanno a consumare in modo più uniforme.
  • La parte anteriore dell’auto è quella più pesante per la presenza del blocco motore. Più il carico è pesante, minore sarà la durata dei pneumatici nel tempo.
  • La parte anteriore della vettura è anche maggiormente soggetta ad attriti. Ogni qual volta il conducente gira il volante, riduce la durata delle gomme. 
  • Anche la parte posteriore potrebbe causare problemi. Infatti, lasciando questi sotto un carico più leggero per un periodo prolungato, potrebbero usurarsi precocemente.

Per questi motivi, tutti i pneumatici con specifiche garanzie di chilometraggio richiedono la rotazione per garantire un’usura uniforme e meno rapida.

In ogni caso, come regola generale si consiglia di effettuare la rotazione basandosi sul manuale d’uso e manutenzione della vettura e valutandone le modalità di utilizzo. La guida in città, in autostrada o su percorsi extraurbani può influire sul diverso deterioramento delle gomme.

I gommisti suggeriscono di procedere con l’inversione ogni 10.000/15.000 km oppure, in alternativa, almeno una volta all’anno.

rotazione dei pneumatici

Come effettuare la rotazione dei pneumatici?

La rotazione dei pneumatici può essere effettuata secondo diverse modalità. In passato si invertivano le ruote anteriori con quelle posteriori, ponendole dallo stesso lato; mentre quelle posteriori venivano montate anteriormente ma in maniera invertita.

Il metodo appena descritto, però, è stato sostituito da uno considerato più efficace e intuitivo. Questa nuova tecnica prevede uno scambio dei pneumatici da anteriori a posteriori, evitando l’incrocio.

La terza scuola di pensiero – ossia la più recente – è stata introdotta direttamente dalle case produttrici di auto sportive. Queste, infatti, prescrivono di non invertire mai i pneumatici anteriori con quelli posteriori, in quanto l’usura del pneumatico è diversa a seconda della sua ubicazione. Cambiando la posizione, le prestazioni del pneumatico potrebbero risentirne negativamente.

Spesso quando si parla di rotazione, si sente parlare anche di equilibratura (o bilanciamento) dei pneumatici. Questa si ottiene mediante l’inserimento di alcuni pesi ai cerchi dell’auto, che agiscono per limitare e correggere eventuali squilibri. Nonostante in alcuni casi non sia necessaria, quando si effettua la rotazione è, invece, buona norma effettuarla.

Da ultimo, non si può non considerare il costo di sostituzione dei pneumatici: la rotazione regolare farà sì che le gomme possano essere utilizzate al meglio e che le loro prestazioni superino anche le promesse fatte dai vari produttori di pneumatici.

A cosa serve CercaOfficina.it?
Nel suo piccolo CercaOfficina.it vuole rendere più trasparente il post-vendita automobilistico. Puoi chiedere preventivi per la riparazione e manutenzione dell’auto, come il tagliando per intenderci; vedere le officine più vicine a te e confrontarle in base alle recensioni e alle specializzazioni; prenotare un appuntamento. Tutto in pochissimi click.

Hai tutto a portata di mano, prova a vedere come funziona

Rotazione dei pneumatici: perché è importante? ultima modifica: 2021-02-22T17:00:00+01:00 da Sofia Corvini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *