Perché la città di Salò è assolutamente da visitare?

salò

CercaOfficina.it questa settimana vi consiglia un comune italiano situato nella baia del Lago di Garda: Salò.

Affacciato sulle rive del più grande lago d’Italia, il Lago di Garda, Salò viene circondato a ovest e a sud dalla catena dei colli morenici e a nord dal Monte San Bartolomeo.

salò
Fonte: www.gardapost.it/

Quale mistero ricopre la città di Salò e come divenne famosa?

Un mistero cela la nascita del nome, in quanto non si ha la piena certezza della sua provenienza: alcuni raccontano di una regina etrusca, Salodia, che regnava ai piedi del Monte Bartolomeo. Altre fonti riferiscono al nome di un re, Saloo.


>> Stai cercando un’officina vicino a te? Clicca qui


Molto più probabile è il fatto che nel passato la città, una fiorente capitale economica, disponeva di magazzini con una grande quantità di sale. Grazie al collegamento del fiume Mincio tra lago e Mar Adriatico, era possibile il trasporto e commercio marittimo di questa risorsa.

Negli anni la città di Salò divenne famosa principalmente perché nel periodo fascista Benito Mussolini aveva proclamato il comune come la “Repubblica di Salò“, uno stato utile per controllare meglio i ministeri a cui aveva dato sede.

salò
Fonte: https://zoom.giornaledibrescia.it/

Cosa propone Salò?

Il centro storico, risalente al periodo medioevale, dispone di un forte richiamo sul pubblico grazie ai numerosi negozi appartenente a famosi stilisti italiani. La città di Salò viene apprezzata con calma, con passeggiate lenti e tranquille in modo tale da poter notare tutti i più piccoli particolari. Per i più appassionati della camminata è possibile percorrere a piedi il lungolago, conosciuto per essere il più lungo tratto dell’intero Lago di Garda.

salò
Fonte: https://it.pinterest.com/holidaygarda/

La città viene frequentata da molti turisti sia italiani sia internazionali. Le principali attrazioni assolutamente da vedere sono:

  • Mercato del sabato mattina, luogo di incontro sociale che copre un’estesa area;
  • Duomo, il suo grande portone in stile rinascimentale dà accesso alle ricchezze artistiche all’interno della chiesa;
  • Palazzo Del Potestà, a seguito di un grave terremoto ha subito danni e una parte è stata ricostruita;
  • Palazzo Fantoni, oggi biblioteca comunale, un’opera architettonica del 1400 circa;
  • Teatro civico, in fase di ristrutturazione;
  • Palazzo Martinengo, con un grande parco privato e vivaci fontane;
  • Museo MU.SA, centro culturale che ospita eventi e mostre di notevole importanza.

Negli ultimi anni la città si è riempita di numerosi ristoranti, tra cui diversi gestiti da prestigiosi chef, che ti permettono di assaporare i piatti più tradizionali della provincia bresciana e non.

Possiamo concludere dicendo che, se volete dedicare un fine settimana o anche solo una giornata all’insegna sia della natura, grazie al lago e ai colli, sia all’atmosfera della città, Salò è il posto che fa per voi.

CercaOfficina.it vi augura un sereno weekend!

Share Button
Perché la città di Salò è assolutamente da visitare? ultima modifica: 2017-08-25T11:24:38+00:00 da Cosmin Mesenschi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*