Salone di Detroit: le novità di quest’anno

Salone di Detroit: le novità di quest'anno

Al Cobo Center di Detroit è iniziata la trentesima edizione del NAIAS (North American International Auto Show). L’evento, che ha aperto i battenti lunedì, durerà fino al 27 gennaio. Sarà inoltre il suo ultimo appuntamento invernale, in quanto dall’anno prossimo si terrà a giugno. Si tratta di un cambiamento storico per il Salone di Detroit che da 112 anni accompagna il lancio delle più importanti novità per il mercato americano. Ciò comporterà un cambio di stile con l’introduzione di aree espositive all’aperto. Tra le motivazioni alla base di questa decisione vi sarebbe la vicinanza dell’evento al CES di Las Vegas, terminato quest’anno l’11 gennaio, che è in grado di suscitare l’interesse di un pubblico più ampio.

Una scelta che mira a far tornare molti espositori che col passare degli anni hanno cancellato la propria partecipazione all’evento. In questa edizione infatti brand come Audi, Gruppo Bmw, Gruppo Mercedes, Jaguar Land Rover, Volvo e Tesla non parteciperanno all’esposizione.

Riparazione o manutenzione dell’auto?
Chiedi subito un preventivo gratuito nelle officine della tua zona! ⇒

Le principali novità presentate

L’unico marchio europeo ad aver presentato un’anteprima mondiale è Volkswagen con la nuova Passat. Scelta che dimostra quanto il marchio di Wolfsburg non abbia intenzione di abbandonare il segmento delle berline nel mercato statunitense. Modello pensato anche per il mercato coreano, mediorientale e cinese, rivolta quindi al grande pubblico.

Ci sono inoltre i costruttori americani e asiatici, con tre debutti di concept car. Due del gruppo Nissan-Infiniti: una berlina e una crossover elettrica. Crossover chiamata QX Inspiration,  un modello che dovrebbe essere lanciato entro due anni. E una di Lexus, ossia la versione cabriolet della sportiva Lc, chiamata LC Convertible. Oltre a questa Lexus ha inoltre presentato la sportiva RC F Track Edition, rivolta al mondo dei guidatori dal piede pesante.

Salone di Detroit: le novità di quest'anno
Photo by: Tuttosport

Tra i debutti più attesi c’è inoltre il grande ritorno della Toyota Supra. La sportiva giapponese coupé di quinta generazione con 340 CV e trazione posteriore per stupire gli appassionati. Cadillac presenta invece una concept car elettrica e svela la nuova XT6, un suv medio a sette posti. Modello che si inserisce tra la XT5 e la Escalade. Ultime novità infine da parte di Ford e Kia con la prima che presenta due modelli: Mustang Shelby GT500 e Ford Explorer. Quest’ultima giunta alla sesta generazione e che arriverà nei concessionari americani a partire dalla seconda metà dell’anno. Kia invece presenta la nuova full size a sette posti Telluride, svelata lo scorso anno sempre a Detroit come concept car.

Salone di Detroit: le novità di quest'anno
Photo by: CNet

Al Salone di Detroit di quest’anno dunque debutteranno pochi modelli ma fortemente rilevanti per il mercato nordamericano. Il programma risulta però meno affascinante rispetto alle attese, come riporta Wards, derivanti dal fatto che si tratta dell’ultimo Salone invernale.

Ti potrebbe interessare anche...

Salone di Detroit: le novità di quest’anno ultima modifica: 2019-01-17T15:00:17+00:00 da Guglielmo Vernazza

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *