Salone di Ginevra 2016: la nuova Mercedes Classe C Cabrio

SALONE DI GINEVRA 2016

La Mercedes presenta al Salone di Ginevra 2016 la nuova versione Cabrio della Classe C, un’auto dal design brillante, giovane ma soprattutto tagliente. Sì, tagliente, perché la capote insonorizzante multistrato, dai movimenti di apertura e chiusura di durata inferiore ai 20 secondi, è in grado di dare alla Stella un’aerodinamicità invidiabile.

La stella appariscente del Salone di Ginevra 2016

Dal punto di vista estetico, anche questa edizione presenta i classici tratti tedeschi: un cofano motore molto lungo, i fari LED High Performance e il frontale con radiatore Matrix di 4,686 metri di lunghezza e di 1,810 metri di larghezza che conferiscono all’auto un appeal da vera dura.

Per quanto concerne gli interni, è possibile scegliere i rivestimenti in pelle tra ben cinque diverse tonalità di colore; i sedili anteriori, separati da un tunnel equipaggiato con i comandi più utili e maneggevoli, hanno uno stile lussuoso ma al tempo stesso molto sportivo e confortevole.

 salone di ginevra 2016
Fonte: corrieredellosport.it

Una tedesca potente

In termini tecnici, la Mercedes Classe C Cabrio (video di presentazione disponibile qui) può essere dotata di motore benzina o diesel: il primo si estende da quattro cilindri da 1,6 litri della C 180 da 156 CV fino a sei cilindri da 3,0 litri e 367 CV della AMG C 43 4Matic Cabrio, l’edizione sportiva disponibile per i più esigenti.

Il secondo dispone di un quattro cilindri, da 170 CV per la C 220 d oppure da 204 CV per la C 250 d. Inoltre, come caratteristico di alcuni motori Diesel, anche questo vanta l’utilizzo della tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction), per ridurre le emissioni di scarico dei NOx, sigla che fa riferimento agli ossidi di azoto e alle loro miscele.

salone di ginevra 2016
Fonte: corrieredellosport.it

Infine, tutte le versioni possono essere dotate di un cambio automatico 9G-Tronic mentre la C 200 e la C 220 d possono prevedere anche la versione a trazione integrale 4Matic, con l’obiettivo di ridurre al minimo i consumi.

La nuova Mercedes Classe C Cabrio si presenta come auto in grado di soddisfare tutte le tipologie di clientela: al modello che debutta al Salone di Ginevra potranno essere applicate numerose personalizzazioni che permettono di rendere la vettura il più possibile in sintonia con il suo conducente.

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...

Salone di Ginevra 2016: la nuova Mercedes Classe C Cabrio ultima modifica: 2016-03-09T11:52:57+01:00 da Sonia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *