Sicurezza in officina: i dispositivi di protezione

dispositivi protezione

Con il Decreto Rilancio, è iniziata una nuova fase che ha visto la messa in atto di misure urgenti in materia di salute e sicurezza nell’ambiente di lavoro e ha stabilito l’adozione di dispositivi di protezione individuali.

Hanno ripreso in piena attività i servizi del settore dell’autoriparazione, che non si erano mai fermati ma avevano limitato l’operatività ai lavori urgenti e indifferibili.

Anche per quest’ambito professionale, la prosecuzione delle attività lavorative può avvenire solo a condizione che vengono assicurati adeguati standard di protezione e venga tutelata la sicurezza, sia del personale che dei clienti. L’attenzione alle misure di prevenzione deve riguardare tutti i processi di lavorazione, dalla presa in carico del veicolo fino alla riconsegna dello stesso all’utente finale.

Vuoi proteggere l’auto dei tuoi clienti?
Clicca qui e scopri i dispositivi di protezione Gammaplast!

Il “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” prevede che, a seguito della mancata attuazione delle direttive comunitarie, si determini la sospensione delle attività lavorative fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

Basandosi su tale normativa, Confartigianato, Organizzazione italiana dell’artigianato e della micro e piccola impresa, ha stilato un manuale per definire le linee guida del mondo dell’autoriparazione in questa fase critica di riapertura delle attività.

I dispositivi di protezione monouso

Essenziale è l’igienizzazione dell’autovettura e dei suoi ambienti interni. Una volta preso in carico il veicolo, il personale deve procedere alla sanificazione dell’abitacolo e delle singole parti con gli appositi prodotti disinfettanti. Le superfici da pulire accuratamente sono quelle che più spesso entrano in contatto con il conducente: volante, leve laterali, cambio, freno a mano, cruscotto, portiere interne, maniglie e tutti i vari pulsanti.

A tal proposito, sono presenti sul mercato diverse protezioni monouso in LDPE di plastica usa e getta, come i coprivolanti, i coprisedili, tappetini e altri prodotti capaci di proteggere l’abitacolo da contaminazioni esterne.
Tramite l’ausilio di questi dispositivi di protezione, è possibile evitare il contatto diretto con la superficie durante l’intervento e ridurre così l’esposizione al rischio.

Inoltre, questi prodotti monouso, essendo oggetti sterili che non entrano in contatto con nessun’altra sostanza oltre a quella per la quale vengono usati una sola volta, riducono la proliferazioni di germi e batteri e garantiscono una maggiore pulizia.

Gammaplast, azienda specializzata nella lavorazione delle materie plastiche, propone una vasta scelta di prodotti di utilizzo quotidiano per le concessionarie, officine meccaniche, carrozzerie e gommisti. La sua gamma, innovativa e nel totale rispetto dell’ambiente, comprende prodotti anche personalizzati per la protezione completa dell’auto con coprisedili, coprivolanti ma anche copriparafanghi, copriruota e film per la mascheratura.

È fondamentale garantire l’igiene e la protezione necessaria affinché ogni intervento sull’autovettura possa avvenire in completa sicurezza. Avvalersi di dispositivi di protezione ad hoc contribuisce a migliorare il benessere del cliente e ad assicurare un ambiente di lavoro più pulito per tutto il personale.

Sei stato qui altre volte?
Allora saprai che CercaOfficina.it pubblica diversi articoli per diffondere utili informazioni nel post-vendita automobilistico e per aiutare le officine a essere sempre aggiornate. Questa, però, è una piccola parte. Puoi prendere solo questa oppure scegliere di fare molto di più per il bene della tua attività. Vedi tu.

Contattaci, ti forniremo tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Sicurezza in officina: i dispositivi di protezione ultima modifica: 2020-06-18T08:00:00+02:00 da Francesca Berardino

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *