Software anti-alcol: in arrivo dagli USA

Software anti-alcol

All’interno del piano di rilancio delle infrastrutture dell’amministrazione Biden c’è l’esplicita richiesta ai costruttori d’installare un software anti-alcol all’interno delle proprie vetture per impedire ai conducenti ubriachi di mettersi al volante.

Scopriamone i dettagli!

Cerchi un’officina nella tua zona?
Confrontale subito e prenota gratis un appuntamento in quella più adatta a te! →

Da cosa nasce l’esigenza di un software anti-alcol

Guardiamo i numeri: 36.096 decessi stradali registrati negli Stati Uniti nel 2019, 10.142 dei quali imputabili all’abuso di alcol. Inoltre, il numero di sinistri con conseguenze letali è anche causa di un milione di arresti l’anno in America.

Guardando all’Italia, per effetto dei blocchi dovuti al Coronavirus, gli incidenti hanno visto una netta diminuzione l’anno scorso. Nonostante questo, l’incidenza di quelli causati dalla guida sotto l’effetto di alcol e droghe sono in aumento, stando agli ultimi dati diffusi da ACI e Istat.

La proposta inviata al Congresso USA ha ricevuto immediato supporto anche dall’associazione MADD e dall’Insurance Institute for Highway Safety. Quest’ultimo ha, inoltre, puntualizzato come questo sistema potrebbe prevenire molti decessi sulle strade americane (e non solo).

Software anti-alcol

La proposta di legge

L’idea di una tecnologia studiata appositamente per contenere gli effetti dell’abuso di alcol alla guida era già stata avanzata dai legislatori statunitensi nel 2019.

L’agenzia di stampa Reuters al tempo scrisse: “In futuro i costruttori d’automobili potrebbero installare sistemi e tecnologie di bordo in grado di rilevare il tasso alcolemico attraverso sensori sul volante oppure analizzando l’alito o il movimento degli occhi”.

Ora il disegno di legge torna in aula, con la richiesta al Ministero dei Trasporti di introdurre una tecnologia adeguata a combattere questa piaga sociale.

Il lasso di tempo per lo sviluppo del software è fissato a tre anni. Una volta approvato, i produttori di automobili avranno un altro biennio per adeguare i propri veicoli.

Sei stato qui altre volte?
Allora saprai che CercaOfficina.it pubblica diversi articoli per diffondere aggiornamenti e utili informazioni sulla manutenzione dell’auto. Tuttavia, questa è una piccola parte. Puoi prendere solo questa oppure scegliere di utilizzare il servizio per il bene della tua auto.

È una buona cosa, provaci

Software anti-alcol: in arrivo dagli USA ultima modifica: 2021-08-29T07:00:00+02:00 da Emanuele Vignati

Leave a Reply

Your email address will not be published.