Spostamenti giugno e luglio 2021: le nuove normative

Spostamenti 2021

Gli spostamenti nel 2021 sono stati una parte difficile da gestire durante la pandemia, sia a livello organizzativo sia a livello psicologico.

Che ci si muova in macchina, a piedi, o con altri mezzi di trasporto, la mobilità è stata fortemente compromessa e questo, come si sa, dipende anche dalla fascia di rischio a cui appartiene la propria regione.

Quali sono, quindi, le regole di mobilità per giugno e luglio 2021?

Vuoi fare un check-up alla tua auto prima di partire?
Confronta subito le officine nella tua zona e prenota gratis un appuntamento in quella più adatta a te! →

Gli spostamenti nel 2021 in auto tra regioni

Per comprendere al meglio come gli spostamenti verranno gestiti quest’estate, bisogna far riferimento al Decreto Riaperture, emanato il 21 aprile 2021: con esso vengono riproposte le suddivisioni di regioni in fasce di rischio e viene prorogato lo stato di emergenza fino al 31 luglio 2021.

In questo decreto viene anche spiegata la regolamentazione degli spostamenti tra regioni.

Per quanto riguarda gli spostamenti attraverso zone gialle, questi sono sempre consentiti, ovviamente rispettando i limiti e gli orari stabiliti dal coprifuoco.

Per regioni arancioni o rosse, invece, anche nel caso in cui solo una delle due appartenga a queste fasce a rischio medio-alto, gli spostamenti sono permessi solo se si è in possesso di una certificazione verde Covid-19.

Questo documento, chiamato anche green pass, viene rilasciato dalle autorità sanitarie se si rientra in una delle tre seguenti condizioni:
1. Avvenuta vaccinazione contro il Coronavirus
2. Attestata guarigione dal virus negli ultimi 6 mesi
3. Si è in possesso di tampone negativo, effettuato nelle 48 ore precedenti.

Spostamenti 2021

Come spostarsi in macchina

Esistono anche delle regole precise da seguire all’interno dell’abitacolo del proprio autoveicolo per viaggiare in sicurezza.

Bisogna, quindi, indossare sempre la mascherina se si è in presenza di altre persone, a meno che non siano conviventi, coinquilini, o appartenenti allo stesso nucleo familiare. Non esistono limiti numerici di passeggeri appartenenti allo stesso nucleo familiare.

Se, invece, non si dovesse rientrare all’interno di quest’ultima casistica, è necessario prestare attenzione a quante persone salgono a bordo.

Il numero di persone all’interno dell’auto non può essere superiore a tre e i due passeggeri sono obbligati a sedersi sui sedili posteriori, lasciando libero il posto in mezzo tra loro.

A cosa serve CercaOfficina.it?
Nel suo piccolo CercaOfficina.it vuole rendere più trasparente il post-vendita automobilistico. Puoi chiedere preventivi per la riparazione e manutenzione dell’auto, come il tagliando per intenderci; vedere le officine più vicine a te e confrontarle in base alle recensioni e alle specializzazioni; prenotare un appuntamento. Tutto in pochissimi click.

Hai tutto a portata di mano, prova a vedere come funziona

Spostamenti giugno e luglio 2021: le nuove normative ultima modifica: 2021-06-01T05:00:00+02:00 da Stefania Ubezio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *