Strumenti di promozione in officina: quali usare

strumenti di promozione

La promozione dell’officina è fondamentale per far conoscere i propri servizi e la propria filosofia lavorativa ai potenziali clienti. Lo scopo dovrebbe essere quello di ottenere da essi una risposta positiva.

Innanzitutto, prima di avviare una campagna promozionale, è importante delineare il proprio pubblico di riferimento (target) e scegliere i mezzi più adatti a raggiungerlo.

Affinché vi siano maggiori possibilità che la comunicazione arrivi ai destinatari e sia coinvolgente, è necessario che questa sia sistematica, così da far percepire la propria costante presenza e disponibilità.

→ Hai un’officina?
Clicca qui per scoprire come acquisire nuovi clienti e avere maggiore visibilità!

Strumenti di promozione: meglio se misurabili

Gli strumenti di promozione si differenziano in due categorie principali:

  1. Strumenti non misurabili, i quali non forniscono rapporti in grado di quantificare il numero di riceventi.
  2. Strumenti misurabili, che, invece, permettono di ottenere dei feedback diretti da parte degli utenti, nonché di registrare il loro apprezzamento verso l’offerta.

Durante la programmazione si consiglia di inserire strumenti di promozione misurabili, i quali permettono di controllare e monitorare le performance della campagna in tempo reale. In questo modo, è possibile modificare la strategia di promozione a seconda delle risposte ottenute, indirizzandola verso gli interessi del pubblico.

Infatti, i volantini e la stampa locale, sebbene siano strumenti tradizionali, in grado di aiutare nella promozione di un’attività, presentano dei limiti derivanti dal minor numero di persone raggiungibili, da una ridotta possibilità di scelta dei destinatari della comunicazione, nonché da una durata dell’efficacia che varia da 1 a 3 giorni. Diversamente, gli strumenti online permettono di raggiungere un maggior numero di persone e di scegliere a chi indirizzare la comunicazione, con la certezza che la presenza perduri per più di 365 giorni.

strumenti di promozione

Quali canali scegliere?

Innanzitutto, uno dei canali principali per comunicare con il target sono le email. Infatti, sfruttando i dati raccolti in un database, è possibile inviare comunicazioni personalizzate, per aumentare la fidelizzazione dei clienti già esistenti. Tramite l’analisi del comportamento di questi ultimi, è, inoltre, possibile fare delle previsioni e creare delle promozioni che possano attrarne di nuovi.

Un secondo strumento di promozione, che negli ultimi anni ha assunto un ruolo sempre più importante nella vita delle persone, sono i social network. Pertanto, essere presenti su di essi è fondamentale per mantenere i contatti con loro. È consigliabile avere una pagina o gruppo Facebook su cui fornire, oltre alle informazioni riguardanti l’officina, articoli, consigli e suggerimenti per la manutenzione dell’auto o la risoluzione di problemi specifici. A questo si affianca Instagram, il cui successo è ormai conclamato.

Infine, è possibile sfruttare i sistemi di pubblicità digitale di Google per promuovere la propria officina su Internet e raggiungere un maggior numero di utenti.  

I precedenti strumenti sono efficaci canali di comunicazione, che dovrebbero essere inseriti nella strategia promozionale di tutte le officine. Tuttavia, bisogna riconoscere che essi non permettono di direzionare la promozione esclusivamente ad automobilisti che hanno un reale e immediato bisogno di effettuare interventi all’auto. Per ovviare tale limite e supportare gli autoriparatori nell’entrare in contatto con nuovi potenziali clienti, un’opportunità è fornita da CercaOfficina.it.

Per avere maggiori informazioni clicca qui sotto e scopri di più.

Strumenti di promozione in officina: quali usare ultima modifica: 2020-01-22T17:00:00+01:00 da Elisa Balzarotti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *