Supporto tecnico in officina: i 4 indicatori di affidabilità e competenza

Supporto tecnico

L’importanza di un servizio di supporto tecnico in officina

Come autoriparatore avrai a che fare ogni giorno con mille problemi tecnici diversi. Ogni auto è a sé e trovare una soluzione, delle volte, può essere molto complesso! In questi casi, a chi rivolgersi per trovare un’assistenza esperta e competente? La risposta è semplice: a un supporto tecnico specializzato.

Di servizi di questo genere se ne trovano tanti sul mercato; tuttavia, non tutti sono in grado di fornire quel livello di qualità professionale necessario a chi, come te, ogni giorno si trova a dover lavorare sulle auto dei clienti e affrontare problematiche tecniche ben precise. Come scegliere, quindi, un assistente di qualità che possa essere davvero un aiuto per la tua attività? Quali sono i vantaggi di questo tipo di servizio? Scopriamolo insieme.

Cerchi aiuto tecnico per la tua officina?
Sai che CercaOfficina.it fornisce alle officine affiliate questo servizio GRATIS? Scoprici

1. Se ti fanno attendere, non è un buon servizio

I più comuni servizi di assistenza tecnica sono spesso lenti a fornire risposte. Per un professionista che punta a svolgere nel minor tempo possibile le varie lavorazioni, attendere non è un’opzione valida.

Ritardare tutte le consegne, a causa di un singolo problema tecnico, non fa che aumentare l’insoddisfazione dei clienti, impattando in maniera diretta e concreta sui guadagni dell’officina.

2. Un buon supporto tecnico deve essere chiaro, pratico e trasversale

Un secondo aspetto importante è legato alla profondità delle risposte fornite: l’assistenza tecnica deve provvedere a dare dei riscontri chiari e “pratici”!

Niente giri di parole o frasi intraducibili. Perché sia un aiuto concreto è necessario che il supporto possa fornire spiegazioni immediatamente comprensibili e concrete.

Non solo per la risoluzione dei problemi, ma anche solo per discutere e confrontarsi su tematiche tecniche. Un consulente per il supporto tecnico deve essere sempre a disposizione per fornirti aiuto sui dubbi che puoi avere giornalmente, in maniera trasversale e completa.

3. Competenza e professionalità certificate

Ovviamente aspetto fondamentale nella scelta di un servizio di supporto tecnico in officina riguarda la qualità. Ma cosa si intende con qualità?

In questo caso il primo parametro da considerare è sicuramente quello della preparazione e professionalità di chi si occupa di fornire assistenza. Per valutare questo fattore è necessario analizzare caso per caso: la persona ha esperienza? In particolare, ne ha nel settore automotive? Ha già fatto formazione ad altri autoriparatori?

Questi sono solo alcuni dei punti che possono fornirci una buona indicazione sulla qualità del servizio.

4. Altri indicatori della qualità di un servizio di supporto tecnico per officine

Infine, ultimo aspetto ma non meno importante dei precedenti riguarda le partnership: se il servizio viene offerto in collaborazione con importanti marchi, allora presumibilmente è stato sviluppato mettendo insieme le loro competenze. Questo garantisce un profondo grado di conoscenza delle varie problematiche tecniche che si possono riscontrare sulle vetture e permette al servizio di supporto tecnico di essere autorevole e affidabile.

Sei stato qui altre volte?
Allora saprai che CercaOfficina.it pubblica diversi articoli per diffondere utili informazioni nel post-vendita automobilistico e per aiutare le officine a essere sempre aggiornate. Questa, però, è una piccola parte. Puoi prendere solo questa oppure scegliere di fare molto di più per il bene della tua attività. Vedi tu.

Contattaci, ti forniremo tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Supporto tecnico in officina: i 4 indicatori di affidabilità e competenza ultima modifica: 2021-10-22T12:19:59+02:00 da Emanuele Vignati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *