tagliando
tagliando
Il tagliando è un controllo da effettuarsi periodicamente secondo intervalli di tempo a cadenza non obbligatoriamente regolare. Esso si effettua per mantenere in buono stato la propria auto ed è mirato a monitorare tutte quelle componenti che sono soggette ad usura e deterioramento al fine di guidare in sicurezza e, di conseguenza, aumentare la resa e la vita dell'auto. É buona norma effettuare il tagliando seguendo le linee guida della casa produttrice della vettura onde evitare spiacevoli conseguenze causate, alle volte, dalla troppa negligenza dell'automobilista; tagliandare la propria auto non è un obbligo ma un dovere del proprietario al fine di salvaguardare il portafoglio e soprattutto la vita degli occupanti il veicolo e degli altri utenti della strada. Le scadenze entro le quali fare il tagliando sono riportate nel libretto di manutenzione dell'auto: esso riporta parametri quali il numero di km percorsi e il tempo espresso in anni. In quasi tutte le auto prodotte dagli anni 2000 in poi è il board computer o l'apposita centralina a segnalare i check da effettuare. Bisogna fare una precisazione: il tagliando non è obbligatorio, a differenza della revisione, ma è comunque fortemente consigliato tagliandare l'auto maggiormente se essa è in garanzia, ma anche qualora non lo fosse.Una volta sottoposta al tagliando l'auto è soggetta ai seguenti controlli: rabbocco dell'olio o sua sostituzione, ripristino del livello dei fluidi (liquido freni, refrigerante e detergente lavavetri), pulizia o sostituzione filtri olio e aria, controllo o sostituzione della cinghia di distribuzione, verifica dell'impianto luci, check pneumatici, pulizia o sostituzione candele (esclusi i Diesel), controllo pastiglie e dischi freno, verifica stato condizionatore, controllo o sostituzione delle spazzole tergicristallo. É opportuno ricordare che dopo l'entrata in vigore del decreto UE n. 461/2000 non è più obbligatorio effettuare il tagliando presso un'officina autorizzata dal costruttore ma l'automobilista può tranquillamente fare affidamento su un riparatore regolarmente iscritto all'albo degli autoriparatori e possa disporre della dotazione diagnostica dell'auto e del piano di manutenzione del costruttore. Il prezzo per il tagliando auto varia da auto ad auto e dal tipo di manutenzione che bisogna effettuare (qualità ricambi se originali o di ugual qualità) sul singolo modello.

Seleziona il modello della tua auto

auto
FORD

La storia del marchio Ford ruota attorno alla figura del suo fondatore Henry Ford. Non si tratta di un semplice imprenditore ma di un uomo dal forte carisma, dedito al lavoro e la cui magnanimità spesso venne confusa con il filantropismo con il quale si cercava di giustificare un intento economico ben più ampio: il cosiddetto "fordismo" che a partire dal 1913 fu adottato per descrivere l'impiego della catena di montaggio nella produzione di massa. La Ford Motor Company fu fondata da Henry Ford nel 1903, ma solo nel 1919 insieme al figlio Edsel ne divenne il maggior azionista avviando quella che può essere considerata l'evoluzione automobilistica, destinata a perdurare negli anni anche dopo la sua morte che avvenne nel 1947. LO SAPEVI CHE: nel 1956 Ford è la prima casa automobilistica a ricevere il titolo di "Car of the Year" in termini di sicurezza per aver introdotto la cintura e l'imbottitura del cruscotto? Nel 1991 viene inventato il primo SUV per la famiglia: il Ford Explorer destinato alle famiglie numerose? Nel 2016 la Ford Focus RS è la prima auto della gamma ad evere l'opzione di guida Drift che è in grado di trasferire fino al 90% della coppia motore alla ruota esterna alla curva, per intraversarsi in stile Ken Block che l'ha testata insieme al team Ford?

Lista dei modelli FORD

In quale Regione cerchi la tua officina?

Quale parte della tua auto necessita la manutenzione?